Regione Sardegna, microcredito a sostegno di nuove attività di impresa

Federdat
By Federdat Dicembre 14, 2017 15:37

Regione Sardegna, microcredito a sostegno di nuove attività di impresa

Data:13/12/2017 ore 18:00

Area geografica:Sassari, Cagliari, Nuoro, Oristano, Olbia-Tempio, Carbonia-Iglesias, Medio Campidano, Ogliastra

La Regione Sardegna ha deciso di riproporre la selezione di progetti da ammettere al finanziamento del Fondo Microcredito per la creazione di imprese, comprese le micro, piccole e medie imprese innovative, da parte di alcune categorie di soggetti svantaggiati come giovani e donne, che per condizioni soggettive o oggettive, si trovino in difficoltà ad accedere ai canali tradizionali del credito.

Ciascuna iniziativa imprenditoriale selezionata, sarà realizzata tramite la concessione di un Microcredito, compreso tra un minimo di 5mila euro e un massimo di 25mila euro a tasso zero, in linea con le priorità di intervento previste nella strategia di investimento e secondo le modalità e le condizioni previste.

Beneficiari della misura: i soggetti che per condizioni soggettive e oggettive si trovino in difficoltà di accesso ai canali tradizionali del credito e che vogliano avviare una nuova iniziativa imprenditoriale in Sardegna.

  • Condizioni soggettive: le proposte potranno essere presentate da soggetti inoccupati e disoccupati
  • Condizioni oggettive: le domande potranno essere presentate dai soggetti che intendano avviare l’iniziativa in forma di: microimprese aventi forma giuridica di ditta individuale, società di persone, società a responsabilità limitata, società cooperative operanti nei settori ammissibili, cooperative (di tipo A e B) operanti nei settori ammissibili, piccole imprese operanti nei settori ammissibili, associazione o società di lavoratori autonomi e/o liberi professionisti che alla data della presentazione della domanda siano titolari di partita IVA. I liberi professionisti dovranno essere iscritti agli ordini professionali o aderenti alle associazioni professionali iscritte nell’elenco.

L’erogazione dei finanziamenti avverrà sotto forma di mutuo chirografaro con le seguenti caratteristiche: minimo 5mila euro e massimo di 25mila euro, durata massima di 60 mesi.

Le spese ammissibili sono le seguenti: spese per investimenti fissi, spese di funzionamento e di gestione, spese per risorse umane, corsi di formazione.

La domanda deve essere presentata a partire dal giorno 8 gennaio 2018 e sino al 30 giugno 2018 in formato elettronico, tramite la modulistica predisposta con i rispettivi allegati, esclusivamente a mezzo raccomandata, posta celere o corriere, al seguente indirizzo: Fondo Microcredito FSE c/o SFIRS S.p.A. Via Santa Margherita, 4 – 09124 Cagliari o per posta certificata (PEC) con firma digitale del proponente/legale rappresentante all’indirizzo di posta elettronica: fondofse.sfirs@legalmail.it.

Per maggiori dettagli, consulta il bando sul sito.

Vuoi saperne di più su come avviare una nuova impresa? Consulta la sezione dedicata di Cliclavoro!

Federdat
By Federdat Dicembre 14, 2017 15:37