Regione Sardegna, incentivi per la conciliazione dei tempi di vita e di lavoro

Federdat
By Federdat Marzo 5, 2017 18:18

Regione Sardegna, incentivi per la conciliazione dei tempi di vita e di lavoro

Data:02/03/2017 ore 10:00

Area geografica:Cagliari, Carbonia-Iglesias, Medio Campidano, Sassari, Oristano, Olbia-Tempio, Nuoro, Ogliastra

La Regione Sardegna ha pubblicato un bando per la concessione di aiuto alle associazioni di rappresentanza di liberi professionisti per l’adozione di misure di conciliazione dei tempi di vita e di lavoro.

Possono presentare i progetti gli ordini professionali, associazioni e fondazioni con personalità giuridica espressioni di prestatori d’opera riconosciute dal Ministero delle Sviluppo Economico, le associazioni di rappresentanza datoriale e sindacale, le associazioni di categoria dei liberi professionisti.

Destinatari sono le iscritte che abbiano figli a carico dell’età di 15 anni, che assistano una persona con handicap, che siano residenti in Sardegna, che abbiano un ISEE non superiore ai 30 mila euro.

La dotazione finanziaria è di oltre 2,3 milioni di euro.

Il progetto di conciliazione potrà prevedere per l’iscritta voucher per l’acquisto di servizi (di cura, educativi e di accompagnamento per figli fino a 15 anni o di assistenza per anziani non autosufficienti o di assistenza per disabili o per l’accesso a spazi di coworking) o il contributo per la sostituzione per esigenze di maternità e per necessità di cura.

Il contributo è pari a 2 mila euro per il voucher di ogni iscritta, 3500 euro per la sostituzione. Per ogni progetto l’importo massimo concedibile è di 140 mila euro.

Le domande devono essere presentate entro il 15 marzo 2017.

Consulta il bando sul sito

Consulta la sezione Incentivi di Cliclavoro per conoscere ulteriori opportunità per le imprese!

Federdat
By Federdat Marzo 5, 2017 18:18