Prezzi beni e servizi: come sono aumentati in 20 anni

redazione
By redazione Febbraio 28, 2022 12:22 Updated

In 20 anni i prezzi di beni e servizi hanno subito una crescita costante. A rilevarlo, oltre che i consumatori, sono gli studi di Consumerismo e Alma Laboris, società specializzata in Master e corsi di alta formazione, che hanno messo a confronto almeno 100 beni e servizi. Sono state rilevate molte differenze tra i listini al dettaglio in vigore ai tempi della lira e quelli attuali, segnalando in alcuni casi prezzi triplicati. Un esempio tra tutti è quello del cono gelato, che nel 2001, prima dell’avvento dell’euro, costava 1.500 lire e che oggi viene invece venduto a 2,50 euro, segnando un aumento del 224,7%.

Aumento considerevole anche delle penne a sfera, aumentate del 207,7% con il passaggio dalle 500 lire agli 0,80 cent attuali. Il cambiamento non ha però coinvolto pienamente gli stipendi, che non sono “triplicati” ma sono aumentati soltanto della metà. Si è passati dai 19.500 euro annui come retribuzione media lorda di un lavoratore, ai 29.300 attuali. Il carovita è dunque aumentato, ma non di pari passo con gli stipendi. Una conferma di quanto tutti già avevano percepito.

redazione
By redazione Febbraio 28, 2022 12:22 Updated