N&W si allea in Quebec con Cafection e serve il caffè a Apple e Google

Federdat
By Federdat Giugno 20, 2017 09:16 Updated

N&W si allea in Quebec con Cafection e serve il caffè a Apple e Google

N&W Global Vending, il gruppo bergamasco leader mondiale nei distributori automatici per caffè, bevande e snack mette a segno un altro colpo a Quebec City per rafforzare la copertura nel segmento delle macchinette da ufficio top di gamma in Nord America. Terza operazione nel giro di pochi mesi, dopo l’acquisizione di Saeco Vending e Gaggia nell’Appennino bolognese e poi dello storico marchio Ducale di Parma. E questa volta, attraverso la joint venture con Les Entreprises Cafection Inc – una newco controllata al 67% da N&W e al 33% dai canadesi – il gruppo di Valbrembo non solo fa sue tecnologie premium come accaduto in Italia (Cafection è il principale produttore di macchine da caffè in grani per il mercato OCS-Office coffee service in Nordamerica) ma si assicura anche una copertura geografica nella piazza oltreoceano in forte espansione.

L’operazione, che sarà finalizzata in luglio, «ci permette di sviluppare la tecnologia del caffè espresso N&W nel mercato nordamericano con un partner noto per l’affidabilità e qualità delle proprie macchine, che a sua volta potrà espandere le vendite attraverso la nostra capillare rete commerciale in oltre 100 Paesi», spiega Andrea Zocchi, ad di N&W Global Vending, gruppo che dopo i due M&A emiliani ha raggiunto i 360 milioni di euro di fatturato, con 1.700 dipendenti in 8 stabilimenti produttivi e filiali in 16 Paesi.

Cafection è nata nel 1996 a Quebec City ed è oggi il leader in Nord America nelle macchinette del caffè per ufficio nella fascia premium: l’80% delle top aziende inserite nella lista Fortune500 – tra cui Google, Apple, Facebook e Microsoft – sono clienti del brand, che manterrà il promo nome anche dopo l’operazione con i bergamaschi, così come il proprietario di Cafection, Francois Baron, resterà ceo della joint venture. «Cafection ha lavorato duramente per ottenere la leadership nel mercato Ocs nordamericano, ma i nostri clienti sono sempre più esigenti e richiedono soluzioni nuove per il caffè espresso. N&W porta in dote le competenze necessarie e una dimensione commerciale globale che ci permetterà di accelerare la nostra crescita», commenta Baron, alla guida di una squadra di 100 dipendenti, il cui quartier generale resterà a Quebec City.

© Riproduzione riservata

Argomenti:
Federdat
By Federdat Giugno 20, 2017 09:16 Updated