Mercato del lavoro 2022, i profili più ricercati: trionfano le figure digitali

redazione
By redazione Marzo 2, 2022 11:08

È interessante lo studio del mercato del lavoro attuale, recentemente effettuato da LinkedIn, che ci mostra quali sono i profili oggi più richiesti dalle aziende e quale offerta, in termini di specializzazioni, vige per la maggiore. I ricercatori del LinkedIn Economic Graph hanno analizzato in modo approfondito la rete di LinkedIn (che conta ben 16 milioni di utenti) a partire dal 2017 fino al 2021, per capire i tassi di crescita delle varie professioni, valutando quelli più elevati. Dal monitoraggio sono emersi vari trend di crescita che hanno evidenziato i profili più richiesti nel 2022, tutti accomunati dalla forte caratterizzazione “digitale”.

Scopriamo quali sono. Richiestissime, secondo il team di studiosi di LinkedIn, sono le professioni relative alla creazione della infrastrutture digitali come “robotics engineer”, “machine learning engineer”, “cloud architect” e “data engineer”. Molto richiesta, viste le prospettive future, anche la figura del “sustainability manager” e del “consulente di data management”. Sono molto ricercati anche “banker”, i “data scientist” e il “clinic manager” in ambito salute. Essenziali anche l’analista delle risorse umane e il talent acquisition. Importanti anche i profili di “back-end developer” e “client manager”.

redazione
By redazione Marzo 2, 2022 11:08