La Rivoluzione delle Persone e della Cultura: Impatti e Strategie per il Futuro

Giuseppe Cozzolino
By Giuseppe Cozzolino Luglio 3, 2024 04:16

La Rivoluzione delle Persone e della Cultura: Impatti e Strategie per il Futuro

L’evento “People&Future Horizons”, sponsorizzato da PwC Italia in collaborazione con Il Sole 24ORE, tenutosi il 28 maggio 2024, ha costituito un momento di riflessione profonda sui pilastri cruciali della leadership, della cultura, dell’ innovazione e dello sviluppo delle risorse umane. Questa iniziativa ha rappresentato un’occasione significativa per esplorare l’importanza crescente dei temi legati alle persone e alla cultura, che oggi, più che m AI, stanno assumendo un nuovo ruolo di primo piano.
In un contesto in cui la centralità del lavoro sembra indebolirsi, emergono proattivamente esigenze di dare significato alla propria attività professionale. Le recenti indagini condotte da PwC indicano che la pandemia ha spinto individui e organizzazioni a riconsiderare i legami personali e i bisogni interiori, evidenziando la richiesta di maggiore flessibilità e equilibrio tra vita lavorativa e privata. Parallelamente, il mondo del lavoro acquisisce una valenza più profonda, poiché le persone cercano di arricchire e sottolineare il senso della propria esistenza attraverso l’attività professionale.
Questo nuovo scenario paradoxical rappresenta il terreno fertile per attuare finalmente ciò che da anni si auspica: mettere le Persone al Centro. Le organizzazioni, anche le più avanzate e complesse, si sono rese conto che, nonostante investimenti consistenti in tecnologie, efficienza e contenimento dei costi, i risultati tardano ad arrivare. Il convegno promosso da PwC ha evidenziato questa carenza cruciale: la mancanza di un elemento differenziante che conferisca all’organizzazione coesione essenziale, un impulso straordinario e una competitività imprescindibile – questo elemento è rappresentato dalla cultura.
Parole come cultura, leadership, Motivazione e senso, anziché essere concetti astratti, divengono i cardini su cui poggia la strategia delle imprese e lo sviluppo individuale delle persone. Durante l’evento si sono susseguiti interventi di spicco provenienti da vari settori come lo Sport, le Imprese, l’ innovazione e il Sociale. È emerso un con senso unanime sul fatto che la chiave autentica del successo, in grado di conferire un vantaggio competitivo reale, risieda nelle persone. I CEO di grandi aziende hanno sottolineato il ruolo fondamentale della leadership non solo tra i dirigenti formali, ma come elemento cardine nella definizione dei comportamenti e nel sostegno di una cultura che determina il successo a lungo termine dell’organizzazione.
Il dibattito si è anche concentrato sull’ innovazione e sull’ Intelligenza Artificiale, evidenziando che l’ innovazione spesso sorge dalla base e pone l’accento sull’importanza di interrogarsi sul significato, in particolare riguardo al governo e all’utilizzo dell’IA. Si prospetta un banco di prova nuovo per la leadership, caratterizzato dalla complessità introdotta da innovazioni come AI e Gen AI. Il “PwC AI Jobs Barometer” mostra che settori fortemente interessati all’IA stanno sperimentando un incremento significativo della produttività del lavoro rispetto ad altri settori, confermando il ruolo trasformativo dell’IA nell’operatività aziendale.
Le competenze richieste sono in evoluzione rapida, con ruoli legati all’IA che accelerano del 25% rispetto a quelli meno coinvolti, sottolineando l’importanza di investimenti in formazione e sviluppo per favorire la crescita individuale e collettiva. Inoltre, il focus sulle skill e lo sviluppo individuale ha messo in luce come le conoscenze e le abilità rappresentino oggi la vera “valuta” di scambio per favorire la crescita economica e personale di ciascun individuo.
Per rispondere a queste nuove esigenze, è stata lanciata l’iniziativa “ People Hub“, che ha suscitato un forte interesse tra i partecipanti. Questo progetto coordinato unisce diverse entità (aziende, Agenzie per il lavoro, Enti di formazione e ricerca, ecc.) al fine di mettere le persone al centro del proprio sviluppo, valorizzando tutte le risorse e i talenti individuali spesso rimasti in ombra. People Hub si propone di sostenere le imprese nell’attrarre e prendersi cura delle proprie risorse umane, oltre ad assistere gli individui nell’orientarsi nel complesso ecosistema lavorativo e sociale contemporaneo.
Come PwC, crediamo che le organizzazioni capaci di abbracciare queste visioni innovative e di tradurle in azioni concrete e continuative non solo prospereranno, ma diventeranno punti di riferimento per l’ innovazione e l’ inclusività.

Maggiori approfondimenti: https://www.ilsole24ore.com/art/il-futuro-lavoro-secondo-pwc-parlare-persone-e-cosa-piu-concreta-AFIlTg7B

Giuseppe Cozzolino
By Giuseppe Cozzolino Luglio 3, 2024 04:16