La Fondazione Alamo sostiene le buone idee imprenditoriali

Federdat
By Federdat Maggio 5, 2017 13:11

La Fondazione Alamo sostiene le buone idee imprenditoriali

Data:02/05/2017 ore 18:00

Per tutte le startup che hanno buone idee realizzabili direttamente sul mercato, per quelle che puntano a rivitalizzare il settore manifatturiero, che non mirano al mondo del digitale già troppo inflazionato, possono cercare il sostegno e il servizio di tutoraggio della Fondazione Alamo, una sorta di incubatore nato a Milano un anno fa.

La Fondazione premia le proposte che nascono da una passione concreta, aiutando le startup a pianificare il loro modello di business e a identificare le risorse necessarie per poi attuare il processo produttivo.

Nel suo primo anno di attività, la Fondazione ha ricevuto una trentina di proposte. Dopo i contatti e la selezione sono stati avviati i primi due progetti. La Fondazione non ha fini speculativi e non si rivolge a settori specifici, esclude l’area digitale software (apps, piattaforme web), perché nel settore sono già presenti molte iniziative, mira invece a quelle idee che intendono recuperare il lavoro manuale e di produzione manifatturiera. La sua mission è quella di incoraggiare le buone idee e agevolare la loro concretizzazione.

Per partecipare alla selezione i progetti devono essere concretamente proponibili sul mercato con un modello di business sostenibile e un chiaro piano di sviluppo.

Candida la tua idea compilando il form sul sito.

Consulta la sezione Incentivi di Cliclavoro per conoscere ulteriori opportunità per le imprese!

Federdat
By Federdat Maggio 5, 2017 13:11