Green e digitale: così sarà il futuro di imprese e lavoratori

redazione
By redazione Novembre 29, 2021 15:26

Come sarà il futuro delle imprese e dei lavoratori? Sicuramente orientato al “green” e al digitale. Le competenze in tali settori, entro il 2025, dovranno appartenere a 6 lavoratori su 10. Il mercato del lavoro necessiterà infatti di almeno 2,2 milioni di nuovi lavoratori capaci di gestire e sviluppare strategie ecosostenibili. A confermarlo, le previsioni stilate dal Sistema informativo Excelsior di Unioncamere, presentate recentemente nel corso trentesima edizione di Job&Orienta, evento annuale importantissimo sul fronte lavoro e formazione.

Un impulso notevole verrà dato anche dall’attuazione del PNRR, a partire dal prossimo anno. Sono tantissime le imprese che hanno già intuito nel 2021 l’importanza di queste competenze e stanno già provvedendo a ricercarle.
Fondamentale l’acquisizione di competenze green per i profili legati all’edilizia e alla riqualificazione abitativa, per elettronica, telecomunicazione, tecnici e gestori di reti e sistemi telematici e tecnici chimici. Le competenze digitali riguardano tutti i profili professionali ICT, in particolare – spiegano le previsioni di Unioncamere – analisti e progettisti di software, progettisti e amministratori di sistemi, ingegneri energetici e meccanici, disegnatori industriali.

redazione
By redazione Novembre 29, 2021 15:26