Fondo nuove competenze: spostati i termini al 30 giugno 2021

redazione
By redazione Marzo 8, 2021 14:57

Sono stati prorogati al 30 giugno 2021 i termini del “Fondo nuove competenze”. La misura consente di destinare parte dell’orario lavorativo a percorsi di formazione con costi retributivi e contributivi a carico del fondo costituito presso l’Anpal. L’articolo 4 del Dl 104/2020 ha attribuito alla formazione anche un’altra finalità, ossia quella di “favorire percorsi di ricollocazione dei lavoratori” prevedendo accordi sindacali di rimodulazione dell’orario, divenuti condizione di accesso alla misura.

Le competenze devono essere finalizzate a incrementare l’occupabilità del lavoratore e a promuovere processi di mobilità e ricollocazione in altre realtà lavorative. Uno dei vantaggi per i datori è quello di risparmiare temporaneamente sul costo del lavoro, senza detrimento per i lavoratori. Molto importante segnalare come all’accordo sindacale debba essere allegato un progetto dettagliato di sviluppo delle competenze stabilendo come misurarne in concreto l’incremento. Serve inoltre un piano una misurazione delle competenze in entrata e in uscita dai percorsi formativi, realizzata da un soggetto terzo rispetto al soggetto che ha erogato la formazione, per garantire imparzialità. Una grande opportunità per le aziende con scadenza in questo 2021.

redazione
By redazione Marzo 8, 2021 14:57