Federdat a sostegno del turismo anche con la burocrazia

Area Comunicazione
By Area Comunicazione Luglio 17, 2017 10:03 Updated

Che Federdat intende essere vicina alle imprese operanti nel settore turistico, offrendo servizi di assistenza, tutela e rappresentanza, è ormai un dato di fatto. Gli ultimi dati statistici hanno evidenziato una forte ripresa, in tal senso, per il nostro Paese focalizzando l’attenzione dei vertici della Confederazione. Il turismo rappresenta uno dei pilastri portanti dell’economia ed offre un contributo fondamentale alla produzione della ricchezza nazionale e, in particolar modo, allo sviluppo dell’occupazione.

Le ricadute economiche positive, passano anche da un rapporto chiaro e sereno tra imprenditore e lavoratore: alla base di questa relazione, infatti, troppo spesso ci sono contratti di lavoro generici, poco puntuali e che non stabiliscono confini precisi tra diritti e doveri di entrambi. Federdat, in tal senso, ha sottoscritto una serie di Contratti Collettivi Nazionali di Lavoro (CCNL), depositati al Consiglio Nazionale dell’Economia e del Lavoro (CNEL).

Uno di questi, che riguarda i “dipendenti del settore Turismo e Pubblici esercizi”, si pone come obiettivo quello trovare soluzioni tese a migliorare le condizioni di lavoratori e datori di lavoro, tutelando la competitività aziendale, sviluppando politiche mirate all’acquisizione di competenze che garantiscano la più elevata preparazione culturale e professionale dei giovani, delle donne e degli adulti, agevolando da un lato l’ingresso e dall’altro la permanenza nel mondo del lavoro, nonché politiche volte allo sviluppo e alla valorizzazione del capitale umano.

Nello Sorrentino

Area Comunicazione
By Area Comunicazione Luglio 17, 2017 10:03 Updated
Scrivi un commento

Nessun Commento

Ancora Nessun Commento

Non ci sono ancora commenti ma tu puoi essere il primo.

Scrivi un Commento

Solo gli utenti iscritti possono commentare.