Fabbricadigitale primo partner italiano per Microsoft

Federdat
By Federdat Aprile 28, 2017 08:00 Updated

Fabbricadigitale primo partner italiano per Microsoft

Alleanza strategica per l’innovazione tra Microsoft e Fabbricadigitale, l’azienda di Casalmaggiore, in provincia di Cremona, che dal Duemila, anno di fondazione, fornisce alle imprese soluzioni software per il mondo cloud e multimediale. La società lombarda, che ha sedi anche a Milano e a Roma, è diventata il primo partner tecnologico italiano del colosso statunitense per il progetto Multiux Cloud Voice, un sistema innovativo per connettere la rete telefonica fissa al personal computer o ad altri dispositivi mobili, sostituendo il centralino con una segreteria virtuale che filtra e smista le telefonate in entrata: il tutto con modalità cloud, mantenendo elevati i livelli di sicurezza.

Con 75 dipendenti e un fatturato di 10 milioni di euro la piccola azienda di Casalmaggiore – due anni fa si è dotata di una divisione interamente dedicata all’innovazione – fa così un ulteriore salto di qualità dopo aver gestito per Expo di Milano la Digital Experience dei 21 milioni di visitatori della manifestazione internazionale, grazie alla piattaforma XuniPlay, che integrava tutte le informazioni georeferenziate sull’esposizione e le forniva agli utenti con algoritmi di intelligenza artificiale in modo completamente profilato, consentendo così visite in tempo reale con percorsi tematici sempre aggiornati.
Ora la partnership con Microsoft integra e rinnova il servizio Skype for business, a beneficio di imprese e professionisti per una operatività sempre più smart.

Multiux Cloud Voice consente infatti al personale di gestire aziende e ufficio anche durante gli spostamenti, permettendo in questo modo una rapida ed efficiente organizzazione del lavoro. L’accordo con la multinazionale Usa arriva dopo quello con il gruppo tedesco Siemens, per l’erogazione dei servizi di Digital Engagement a livello globale. Il servizio, oggi operativo in tutte le sedi del gigante tedesco, è assicurato dalla stessa piattaforma utilizzata all’esposizione universale per la comunicazione interna.

© Riproduzione riservata

Argomenti:
Federdat
By Federdat Aprile 28, 2017 08:00 Updated