Draghi nuovo premier: borse in rialzo, sale la fiducia

redazione
By redazione Febbraio 3, 2021 12:06

Mario Draghi sarà il nuovo premier italiano. La Borsa di Milano, a giudicare dall’indice odierno, ha accolto benissimo la notizia dell’arrivo a palazzo Chigi dell’ex capo della BCE. Sale il Ftse Mib (+2,95%) a 22.733 punti e cala anche lo spread tra Btp e Bund. Il nuovo capo del governo scelto dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella dopo giorni di consultazioni difficili, sembra dunque mettere d’accordo soprattutto i mercati.

A fronte del fallimento dei vari tentativi di trovare una maggioranza solida, la scelta di un esecutivo di “alto profilo” è stata l’unica plausibile per evitare un aumento dei contagi – nel caso di voto anticipato – e affrontare il momento particolarmente impegnativo vissuto dal paese con la pandemia ancora in atto, la crisi sociale e la gestione dei 200 miliardi del Recovery plan.

Draghi, già governatore della Banca d’Italia e presidente della Bce, ha riscosso e riscuote trasversale apprezzamento in ambito internazionale, è un profilo scisso dalla politica che non raramente ha fatto sentire la sua opinione, come accaduto di recente, in merito alla gestione dei fondi del Recovery Fund, invitando a non sprecare le risorse, pena l’insostenibilità del debito.

Sarà lui dunque, insieme ad una squadra di governo di alto profilo, a guidare il Paese in questo momento così delicato.

redazione
By redazione Febbraio 3, 2021 12:06