Cuneo fiscale: tutto pronto per il taglio, ecco cosa succederà

redazione
By redazione 3 Gennaio, 2020 10:36

Il taglio al cuneo fiscale sarà presto realtà. Una riduzione delle tasse dei lavoratori dipendenti è prevista già per il mese di luglio. I tecnici del MEF, secondo il Sole24Ore, sarebbero già in fase di impostazione del decreto attuativo, a seguito dell’istituzione del fondo per la riduzione del cuneo fiscale, previsto nella manovra finanziaria. Previsto un incremento medio degli stipendi di 500 euro che dovrebbero salire a 1000 nell’anno successivo. Ad essere esclusi dovrebbero essere i 4 milioni di contribuenti rientranti nella no tax area.

Il bonus di 80 euro previsto per 9,4 milioni di lavoratori si trasformerebbe in detrazione fiscale, ad esclusione della cosiddetta sotto-fascia tra gli 8.200 euro e i 15mila euro (sul punto i tecnici del governo faranno le opportune valutazioni). La novità riguarderà 4,5 milioni di lavoratori che percepiscono tra i 26.600 euro e i 35mila euro a cui verrà esteso il beneficio degli 80 euro sotto forma di detrazione. Sono previsti incrementi di stipendio, nel 2020 di 500 euro, nel 2021 di 1000 euro.

redazione
By redazione 3 Gennaio, 2020 10:36