Cashback, al via la fase sperimentale: scopriamo come funziona

redazione
By redazione Dicembre 7, 2020 15:28

Come funziona il “cashback”? Se lo stanno chiedendo tutti, alla vigilia della partenza sperimentale del programma Cashback, messo a punto dal Governo in applicazione del piano nazionale per favorire l’uso di carta di credito e bancomat. L’iscrizione al programma consentirà, effettuando almeno 10 acquisti con carte e app di pagamento entro il 31 dicembre 2020, l’ottenimento di rimborso del 10% di quanto speso fino ad un massimo complessivo di 150 euro per l’intero periodo.

Non serve un importo minimo di spesa ma sono necessarie 10 transazioni, che devono avvenire presso punti di vendita fisici, verso artigiani e professionisti dotati di Pos. La procedura esclude gli acquisti on line.

Il programma effettivo Cashback sarà ufficialmente operativo dal 1° gennaio. Il programma si articola in quattro periodi, ciascuno indipendente dagli altri: il primo periodo sperimentale detto “Extra Cashback di Natale”, inizia l’8 dicembre 2020 e termina il 31 dicembre 2020. I tre periodi successivi durano sei mesi:
1° Semestre dal 1/1/2021 al 30/6/2021
2° Semestre dal 1/7/2021 al 31/12/2021
3° Semestre dal 1/1/2022 al 30/6/2022

Oltre al Cashback, a partire dal 1° gennaio 2021 i primi 100mila partecipanti che, nel singolo semestre di riferimento, abbiano totalizzato il maggior numero di transazioni con carte e app di pagamento registrati ai fini del Programma, ricevono un Super Cashback di €1500. Anche in questo caso, non c’è un importo minimo di spesa.

Cosa serve per attivare il programma?

È necessario avere un’identità digitale, lo SPID – o alternativamente la Carta di Identità Elettronica (CIE 3.0) – e va scaricata l’App IO alla quale si accederà con le credenziali dell’identità digitali.
Anche tramite banca, ufficio postale ed altri soggetti che emettono carte e app di pagamento è possibile registrarsi, inserendo gli estremi delle carte di credito, carte di debito o prepagate, nonché il codice dell’IBAN su cui vedere accreditato il rimborso. È previsto anche un Extra Cashback di Natale, per ottenere il quale va comunicato l’Iban entro la fine del mese di dicembre.

redazione
By redazione Dicembre 7, 2020 15:28