Calabria: Il bando per valorizzare l’offerta turistica

Area Comunicazione
By Area Comunicazione 16 Maggio, 2017 13:11

 

È la Calabria la prima regione del 2017 a puntare con decisione sulla valorizzazione dell’incredibile patrimonio culturale e naturale di cui dispone. Lo fa attraverso un bando concepito per potenziare accoglienza, ricettività, accessibilità e sviluppo di nuovi servizi turistici e ridare vigore a quelli già esistenti.

Grazie alle risorse messe a disposizione dal Programma operativo regionale (Fesr-Fse 2014-2020), piccole e medie imprese e liberi professionisti potranno contare su 18 milioni di euro in totale per progetti mirati a rinvigorire e consolidare il turismo calabrese. Gli aiuti saranno riconosciuti nella forma di contributo in conto capitale, a copertura delle spese ammissibili sostenute per il rafforzamento e la promozione di servizi turistici esistenti e l’implementazione di nuovi prodotti e servizi nel settore.

Un’iniziativa lodevole che parte dal Sud della nostra penisola, quinta al mondo per flussi turistici dopo Francia, Stati Uniti, Spagna e Cina. È l’ultimo tassello di una politica fortemente mirata al rilancio del turismo che la regione calabrese attua già da tempo e che va ad affiancarsi all’apertura del nuovo portale dedicato al settore ed al via libera dell’Unione Europea sugli aiuti per l’istituzione di nuove rotte aeree nella “terra della ‘nduja”.

Proprio nell’ultimo editoriale di Corriere Azienda si era sottolineato come il turismo fosse uno degli obiettivi primari di Federdat che intende puntare fortemente su una politica di vicinanza alle imprese che operano nel settore. Le recenti aperture della Confederazione nel Gargano ed in Cilento, e lo studio di una serie di servizi di assistenza e tutela alle imprese turistiche, sono chiari segnali di quanto Federdat creda nel rilancio del settore inteso come volano per la ripresa economica del nostro paese.

 

Nello Sorrentino

Area Comunicazione
By Area Comunicazione 16 Maggio, 2017 13:11
Scrivi un commento

Nessun Commento

Ancora Nessun Commento

Non ci sono ancora commenti ma tu puoi essere il primo.

Scrivi un Commento

Solo gli utenti iscritti possono commentare.