Bologna, concorso per tredici posti come operatore per servizi scolastici

Federdat
By Federdat Maggio 13, 2017 13:09

Bologna, concorso per tredici posti come operatore per servizi scolastici

Data:12/05/2017 ore 19:00

Area geografica:Bologna

Il Comune di Bologna ha indetto un concorso pubblico per titoli ed esami, per la copertura di tredici posti di operatore ai servizi scolastici di categoria B.
L’operatore dovrà svolgere attività a carattere tecnico manuale, anche di tipo specialistico, come l’uso e la manutenzione ordinaria di macchine che possono comportare gravosità e disagio e dovrà svolgere il lavoro in autonomia; così come la pulizia degli ambienti secondo procedure igienico sanitarie; l’allestimento della mensa e la distribuzione dei pasti; il rapporto con i fornitori, la movimentazione di merci e documentazione, il rapporto con gli utenti: minori, genitori e utenti interni all’ente.

Le funzioni dell’operatore saranno:

  • Cura della persona, assistenza ai bambini, compresa l’attività di cura dell’igiene personale e la sorveglianza;
  • Cura delle relazioni delle informazioni e delle comunicazioni con particolare riguardo al rapporto con i genitori e alla collaborazione con gli insegnanti;
  • Cura e pulizia degli ambienti interni ed esterni, degli arredi, del materiale educativo e scolastico e di allestimento;
  • Supporto alle attività terziarizzate (come tutoraggio da parte di onlus e imprese sociali);
  • Collaborazione a supporto dei disabili

Oltre i requisiti base di ammissione al concorso, segnaliamo:

  • Titolo di studio conseguito presso Istituti professionali inerenti l’ambito socio-educativo/scolastico; oppure Licenza di scuola media Inferiore unitamente ad un attestato professionale riconosciuto e rilasciato dalle Regioni, sempre inerente all’ambito socio-educativo/scolastico; o ancora Licenza di scuola media Inferiore unitamente ad un’esperienza professionale di almeno 180 giorni in qualità di Operatore ai servizi educativi o scolastici/Operatore ai Servizi Prima Infanzia/Collaboratore Scolastico, maturata presso nidi d’Infanzia, scuole dell’Infanzia.

    Le domande di ammissione devono essere compilate tramite il modulo, reperibile sul sito dell’ente e presentate entro e non oltre il 19 maggio 2017, scegliendo tra queste modalità:

  • Presentazione diretta all’Ufficio Protocollo del Comune di Bologna, in via Ugo Bassi 2, Bologna, nei seguenti orari di apertura: dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13; sabato dalle 8.30 alle 12.30 – martedì e giovedì in apertura pomeridiana dalle 15 alle 17. Oppure in Piazza Liber Paradisus 6 (Torre C – 6° piano), Bologna; orari di apertura dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13 e lunedì e mercoledì dalle 15 alle 17; l’ufficio presso questa sede è chiuso il sabato.
  • Trasmissione mediante raccomandata con ricevuta di ritorno, indirizzata al capo area personale e Organizzazione presso l’Area Personale e Organizzazione del Comune di Bologna – Piazza Liber Paradisus 10 – 40129 Bologna; specificando sulla busta “Contiene domanda di Concorso”.
  • Invio tramite PEC (Posta Elettronica Certificata) della domanda sottoscritta digitalmente o della scansione della domanda sottoscritta con firma autografa all’indirizzo: protocollogenerale@pec.comune.bologna.it 
    Specificare nell’oggetto del messaggio, oltre al Nome e Cognome del candidato, anche la seguente dicitura: “Concorso operatori Servizi Scolastici”. La domanda e gli allegati richiesti dovranno essere inviati in formato pdf.

Ai candidati è richiesta la ricevuta, da allegare, della tassa di concorso di Euro 10,33 da versare sul c/c indicato nel bando.
Per ulteriori informazioni sulle modalità di partecipazione, riferimenti e sui documenti da allegare, consulta la pagina dell’ente.
La scadenza per partecipare è il 19 maggio.

Federdat
By Federdat Maggio 13, 2017 13:09