Attacco a Kiev: l’andamento dei mercati. Avanzano le borse europee

redazione
By redazione Febbraio 25, 2022 16:46

Il segnale di una possibile trattativa tra Russia e Ucraina, a fronte di un attacco militare russo che in queste ore si abbatte sempre più imponente sulla capitale Kiev, ha portato le Borse europee ad accelerare. La Banca centrale europea ha annunciato, per il tramite della presidente Lagarde, che saranno prese tutte le misure “per garantire la stabilità dei prezzi e la stabilità finanziaria nell’eurozona”.

Milano allunga a +3,6%, Londra avanza del 2,9%, Francoforte del 2,6%, Parigi del 2,5%; positiva anche Wall Street. A salire invece è il prezzo del petrolio, il greggio wti è a 94,16 dollari al barile (+1,4%) e il Brent a 100,86 dollari (+1,8%). L’euro scende a 1,1186 a Londra.

Risale anche la Borsa di Mosca dopo essere crollata nei giorni scorsi, alla vigilia dell’invasione in Ucraina e in reazione alle sanzioni avviate contro la Russia. Il rublo è in recupero anche sul dollaro e sull’euro. In rialzo le borse asiatiche. Grande iniezione di liquidità per la Banca centrale cinese (Pboc) con 760 miliardi di yuan (circa 120 miliardi di dollari) nell’intera settimana.

redazione
By redazione Febbraio 25, 2022 16:46