Agricoltura biologica: approvata la nuova legge, ecco le novità

redazione
By redazione Marzo 4, 2022 11:27

È stata approvata in via definitiva, al Senato, la legge che prevede nuove disposizioni per la tutela, lo sviluppo e la competitività della produzione agricola, agroalimentare e dell’acquacoltura con metodo biologico, con il riconoscimento della produzione biologica quale attività di interesse nazionale con funzione sociale e ambientale.

La norma che aveva fatto discutere, ossia quella sulla tutela dell’agricoltura biodinamica, è stata eliminata. È stato inoltre istituito il Tavolo tecnico per la produzione biologica ed è nato il marchio biologico italiano per i prodotti biologici ottenuti da materia prima italiana. Il Tavolo tecnico per la produzione biologica avrà il compito di delineare indirizzi e definire le priorità per il Piano d’azione nazionale per l’agricoltura biologica; esprimere pareri sui provvedimenti di carattere nazionale ed europeo; proporre attività di promozione; nonché individuare strategie per favorire l’ingresso e la conversione delle aziende convenzionali al biologico.

È previsto, inoltre, un Piano d’azione nazionale per la produzione biologica e i prodotti biologici e un Piano nazionale delle sementi biologiche ed istituito il Fondo per lo sviluppo della produzione biologica. La nuova legge vieterà l’uso di organismi geneticamente modificati nella produzione biologica e il ricorso ai termini “biologico” o “bio” per i prodotti accidentalmente contaminati da organismi geneticamente modificati. Le regioni e le province autonome di Trento e di Bolzano svolgeranno attività tecnico-scientifiche ed amministrative di settore. Una legge attesa ed importante che rafforzerà sicuramente la tutela del Made in Italy.

redazione
By redazione Marzo 4, 2022 11:27