Accordo su formazione in Liguria. Per Msc 6mila assunzioni entro il 2018

Federdat
By Federdat Febbraio 25, 2017 14:39 Updated

Accordo su formazione in Liguria. Per Msc 6mila assunzioni entro il 2018

Msc Crociere si allea con l’Accademia italiana della marina mercantile e la Regione Liguria per la formazione. Nell’ambito di questa collaborazione, la Regione finanzierà con 600mila euro due nuovi percorsi biennali di Its (istruzione tecnica superiore), organizzati dall’accademia, per la formazione di middle manager hotel di bordo e di multimedia technician. Quest’ultima è una figura assolutamente nuova per le crociere creata per occuparsi delle comunicazioni multimediali sulle nuove navi della compagnia.

Msc metterà a disposizione i propri manager di riferimento nella docenza, periodi di stage per gli allievi e garantirà l’assunzione del 70% delle persone che termineranno il corso positivamente. Il bando di concorso, appena aperto, prevede corsi che avranno una durata di due anni e si comporranno di 1.800 ore suddivise in 1.100 ore di teoria/pratica e 700 ore di stage, per un totale di 44 allievi iscritti.

Pierfrancesco Vago, presidente esecutivo di Msc crociere, ha ricordato che la compagnia prevede la costruzione, entro il 2026, di 11 navi e la prima, Meraviglia, avrà Genova come home port. Msc, per quelle unità, ha preventivato, ha detto Vago, «l’assunzione di 36mila persone nei prossimi anni, 6mila delle quali entro il 2018».

«Con Msc e l’Accademia della marina mercantile – ha setto il governatore ligure Giovanni Toti – avviamo un percorso che vedrà la nascita, nella sede di Villa Spinola Grimaldi a Lavagna, di un nuovo polo di eccellenza per la formazione legata al comparto crocieristico, che è anticongiunturale, in continua crescita».

Con l’avvio di due nuovi corsi Its, ha aggiunto l’assessore regionale alla Formazione, Ilaria Cavo, «si inaugura a Lavagna un polo formativo innovativo per l’accademia. In particolare, il corso per multimedia technician è una novità assoluta nel panorama della formazione italiana e rappresenta un filone su cui si dovrà continuare a puntare. I giovani devono capire che il settore crocieristico, in espansione, è uno dei quelli su cui investire».

Vago, da parte sua, ha anche ricordato che mancano 100 giorni al battesimo di Msc Meraviglia, che si terrà il prossimo 3 giugno a Le Havre, in Francia. Questa unità è lunga 315 metri, alta 65 e si prepara a ospitare oltre 5.700 passeggeri.

Meraviglia è concepita, spiegano alla Msc, «per essere una destinazione in sé: a bordo quattro piscine, 12 ristoranti, 20 bar, due piste da bowling regolamentari, un simulatore di Formula 1 e un simulatore di volo, ma anche uno spazioso Msc Yacht Club, dotato di suite su due piani con piscina “personale”, e spettacoli permanenti del Cirque du Soleil at Sea. Al centro della nave si sviluppa poi una promenade interna lunga 96 metri, con il soffitto interamente coperto da uno schermo a led, su cui saranno proiettate scenografie».

La prima crociera a bordo di Meraviglia partirà il 4 giugno 2017 da Le Havre verso Genova. Dall’11 giugno la nuova nave effettuerà crociere settimanali nel Mediterraneo occidentale, con partenza dal capoluogo ligure.

© Riproduzione riservata

Argomenti:
Federdat
By Federdat Febbraio 25, 2017 14:39 Updated