Resto al Sud: benefici anche per under 46 e professionisti

redazione
By redazione settembre 2, 2019 16:43

Importanti novità riguardano il bando Resto al Sud. Attesa è la pubblicazione in «Gazzetta Ufficiale» del decreto che allarga la platea dei beneficiari e dà anche agli under 46 la possibilità di presentare la domanda per i fondi tramite la piattaforma disposta da Invitalia. La misura è destinata alle attività imprenditoriali nelle regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia e mira a favorire l’occupazione nel Meridione, con la copertura del 100% delle spese per i giovani imprenditori beneficiari: il 35% costituito da finanziamento a fondo perduto; il 65% verrà erogato come finanziamento bancario dal Fondo di Garanzia per le PMI (piccole e medie imprese).

Gli interessi del prestito bancario saranno anch’essi calcolati come a fondo perduto. Ecco i requisiti per partecipare: i beneficiari non devono essere stati titolari di Partita IVA per un’attività simile a quella proposta come nuova impresa; devono stabilire la sede della nuova azienda in una delle regioni del Sud Italia. L’esame delle proposte avverrà in base all’ordine cronologico in cui verranno inviate, e ogni domanda riceverà una risposta entro 60 giorni.

redazione
By redazione settembre 2, 2019 16:43