Lavori usuranti: le scadenze e le informazioni per i datori di lavoro

redazione
By redazione marzo 15, 2019 14:55

Lavori usuranti: le scadenze e le informazioni per i datori di lavoro

Una scadenza importante si avvicina per le aziende che impiegano nella loro attività coloro che svolgono lavori “usuranti”, quindi particolarmente faticosi per le modalità di svolgimento. Le lavorazioni oggetto di questo beneficio sono i lavori usuranti (di cui all’art. 2 del Decreto del Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale del 19 maggio 1999). Entro il 31 marzo prossimo (domenicale, quindi la data slitta a lunedì 1 aprile) le aziende che ne 2018 hanno impiegato detta categoria di lavoratori, dovranno effettuare la comunicazione telematica al competente Ispettorato Territoriale del Lavoro e agli Istituti previdenziali. I datori di lavoro dovranno compilare il modello LAV_US, in via telematica, riportando tutti i dati del 2018.

Le comunicazioni attraverso il modello LAV_US sono per:

Inizio lavoro a catena
Lavoro usurante D.M. 1999
Lavoro usurante notturno
Lavoro usurante a catena
Lavoro usurante autisti

I datori di lavoro devono inserire nel modello un numero indicativo di lavoratori impegnati nelle attività in questione.
In caso di processi produttivi in serie o in “linea catena” (attività ripetute e costanti dello stesso ciclo lavorativo, controllo computerizzato delle linee di produzione, etc. come indicato dal decreto legislativo 21 aprile 2011, n. 67 all’art. 1 comma 1 lettera c), è necessario comunicare lo svolgimento delle lavorazioni entro trenta giorni dall’inizio delle attività. La sanzione amministrativa per la mancata comunicazione va da 500 a 1.500 euro. Nel caso di lavori notturni (svolti in modo continuativo o compreso in regolari turni periodici), la mancata comunicazione annuale prevede la sanzione amministrativa da 500 a 1.500 euro. Per adempiere agli obblighi previsti è necessario indicare, per ogni dipendente, il numero dei giorni di lavoro notturno svolti.

redazione
By redazione marzo 15, 2019 14:55