Italia si conferma meta di vacanza preferite nell’UE

Federdat
By Federdat agosto 31, 2018 14:25

“L’Italia non perde il suo fascino nei confronti dei turisti e si conferma una destinazione estiva molto ambita, sia per gli stranieri che per gli stessi italiani. Sono significativi i dati di questo mese di agosto: ben 84 milioni di persone difatti hanno scelto il nostro Paese per le loro vacanze, dimostrando quanto ancora sia forte la vocazione turistica e quanto sia ingente l’indotto economico generato da questo settore.

Occupare, insieme alla Francia, le prime posizioni tra le mete di vacanza preferite nell’UE, è per l’Italia un motivo vanto, ma anche un chiaro invito ad un’assunzione di responsabilità: troppe sono ancora le carenze di servizi e infrastrutture, troppe le disattenzioni ambientali di località turistiche e strutture recettive. C’è ancora tantissimo lavoro da fare per meritare questo primato e rendere questo settore un vero volano dell’economia, al di là dei soliti discorsi programmatici.

Federdat da sempre offre il suo sostegno alle imprese e ai lavoratori del settore, con la convinzione che dallo sviluppo del turismo, quale indiscutibile risorsa, possa davvero dipendere anche lo sviluppo del Paese.”

Federdat
By Federdat agosto 31, 2018 14:25