Imprese e puntualità nei pagamenti: industria e Lombardia al top

redazione
By redazione aprile 9, 2019 16:08 Updated

Le imprese italiane cercano di essere puntuali nei pagamenti ma il trend, salvo eccezioni, non sembra essere positivo. Secondo un’inchiesta condotta da Cribis e citata dal Sole 24 Ore, nel primo trimestre del 2019 la Lombardia si sarebbe mostrata tra le più virtuose, in particolare per il settore dell’industria. Il commercio a dettaglio e il Sud invece si rivelano fanalino di coda con un aumento del ritardo del 6% in più rispetto al 2018. La puntualità lombarda è invece da stimolo per chi sa di vedere saldati i debiti nei periodi stabiliti.
Top tra le province virtuose ci sono Brescia, Bergamo, Sondrio e Lecco, ma si rivelano precise nei pagamenti anche altre regioni quali Emilia Romagna al Veneto; dal Friuli-Venezia Giulia al Trentino-Alto Adige. Non tutto il Nord eccelle, con Piemonte e Val d’Aosta poco oltre la media nazionale. Tra i diversi settori è il commercio a dettaglio a far penare di più per i pagamenti superando il 17%. Di base, solo il 12,5% delle grandi imprese riesce a pagare per tempo i propri fornitori, minori sono i patrimoni a disposizione, maggiori sono i ritardi. Secondo gli autori dell’analisi di Cribis, le motivazioni sarebbero da rilevare nel rallentamento generale dell’economia, in attesa di un 2020 che possa fare da spartiacque.

redazione
By redazione aprile 9, 2019 16:08 Updated