Il 63% delle imprese italiane indifferente al mondo digitale

Area Comunicazione
By Area Comunicazione aprile 3, 2018 12:30

Il 63% delle imprese italiane indifferente al mondo digitale

Altro che era digitale. Mentre sale sempre di più il numero di teen agers che utilizzano i social network e gli smartphone, solo due aziende su tre, nel nostro paese, investono nell’ICT. Questo il dato emerso dalla sesta edizione del rapporto ISTAT sulla competitività dei settori produttivi che analizza a fondo struttura e performance del sistema produttivo italiano.

Una sintesi che, se da un lato mostra segnali positivi rispetto al biennio precedente, dall’altro evidenzia un importante ritardo rispetto ai principali paesi europei, soprattutto per quel che concerne gli investimenti nel settore digitale. Per il 63% delle imprese italiane, investire in tecnologia è “indifferente”. E non è un caso se questo cluster è composto da aziende poco efficienti, poco produttive e perlopiù di dimensioni modeste.

Dall’altro lato, invece, vi è un 3% di imprese, 5.400 in tutto, che fanno dell’ICT un asset strategico investendo nel settore dell’alta digitalizzazione capitali elevati. A metà strada tra i due estremi, una larga schiera di aziende che si definiscono “sensibili” al digitale, considerato rilevante per la propria crescita. E non hanno tutti i torti: confrontando i dati del rapporto con il biennio precedente, sono proprio le imprese più propense alla digitalizzazione quelle a crescere di più e a creare più posti di lavoro.

Il trend per il prossimo futuro, comunque, sembra positivo, grazie anche agli incentivi del Governo: gli investimenti in tecnologie di comunicazione, web, software e connessioni ad alta velocità per la stragrande maggioranza delle imprese sono destinati a crescere sia nel 2018 che nel 2019 con l’Italia che potrebbe allinearsi presto alla media dell’Europa.

Nello Sorrentino

Area Comunicazione
By Area Comunicazione aprile 3, 2018 12:30
Scrivi un commento

Nessun Commento

Ancora Nessun Commento

Non ci sono ancora commenti ma tu puoi essere il primo.

Scrivi un Commento

Solo gli utenti iscritti possono commentare.